Bambini all'Hammam... La madre acqua.

         
  
Destinatari: bambini della scuola dell’infanzia e dei nidi.

Obiettivi:                                                                                                             

  • stimolare la cura dedicata a se stessi e agli altri;

  • far vivere ai bambini usi e costumi appartenenti a differenti culture;

  • sviluppare e stimolare l'immaginario dei bambini attraverso un'esperienza di acquaticità diversa e divertente.

Descrizione e metodologia:

La proposta che segue si prefigura come un'esperienza gioco da realizzare presso il bagno turco Villa Khamsa di Villa5 a Collegno nel Parco della Certosa, sede della Coop. Atypica che lavora nel settore dell'educazione da diversi anni e che ha sviluppato una progettualità d'eccellenza nel campo della prima infanzia e delle iniziative a sostegno delle madri e delle famiglie.

L’hammam/bagno turco è un luogo senza tempo dove il profumo di incensi e il lento scorrere dell’acqua rievocano la quiete del ventre materno. Come da antica tradizione l’hammam prevede il susseguirsi di diverse stanze, dalla più calda alla più fredda: calidarium, thiepidarium ed frigidarium. La sala in cui verranno accolti i bambini è il thiepidarium, con una temperatura che si aggira attorno ai 36 gradi in cui saranno messe a loro disposizione vaschette, bacinelle e giochi. I bambini potranno in un’atmosfera surreale e fiabesca: tra vapori, giochi di luce e i suoni dell’acqua che scorre sperimentare in modo del tutto nuovo l’elemento acqua riportando alla memoria sensazioni di benessere.

L’hammam induce i bambini ad abbandonarsi, a rilassarsi, e semmai a conoscere la propria corporeità massaggiandosi per sentire appieno i benefici dell’acqua. Con l’acqua si percepiscono sensazioni tattili, si entra in contatto con un’esperienza di gioco diversa che consente di creare, di sperimentare, di scoprire e di liberare cariche emotive generando nel bambino sensazioni nuove e rinforzando anche le relazioni e la socializzazione. Non si possono dimenticare, inoltre, i reali benefici che il bagno turco, trattamento idroterapico sotto forma di vapore caldo, ha sulla condizione psicofisica: il calore dilata i vasi sanguigni e la circolazione ottiene grandi benefici, ma anche effetti positivi sull’umore, allontanando lo stress e la stanchezza e migliorando la qualità del sonno. Il caldo-umido cura come una sorta di aerosol naturale i problemi a naso, gola e bronchi.

Prima di tornare alla realtà, nel frigidarium, i bambini potranno dissetarsi con acqua, tisane e ritornare lentamente ai ritmi e ai suoni del “mondo esterno”.

...E per pranzo... la Cooperativa Atypica mette a disposizione il girdino di Villa 5, attrezzato per i bambini e recintato, all'interno del parco Certosa, per consumare un piacevolissimo pranzo al sacco immersi nel verde. O in alternativa al pranzo al sacco, adiacente all'Hammam, sempre in Villa 5, c'è la possibilità di pranzare presso il Ristorante Asylum.

Equipe di lavoro:

Educatrici del Baby Parking Le Microtane di Villa5

Giorni e orari di accesso all'hammam:

Su prenotazione martedì e giovedì mattina - dalle 9.30 alle 11.30.

Costi:

€ 4,00 a bambino entrata gratuita per le educatrici.

Come raggiungerci:

Hammam Villa Khamsa – via Torino 9 Collegno (To)

  • Dal capolinea Fermi della stazione metropolitana bus 33 o 37.

  • A 10 minuti dalla stazione ferroviaria di Collegno

Contatti:

Referente: Simona Murgia

cell. 346.6677771

mail: microtane.atypica@gmail.com

 
                                                                                                                                                                                
                                                                                                                                                                                    


Comments